Per sviluppare la propria reputazione come datore di lavoro attraente per collaboratori potenziali ed esistenti, TecAlliance ha iniziato una campagna di Employer Branding. La campagna è un altro elemento centrale della riqualificazione della brand identity di TecAlliance e della ristrutturazione del portafoglio prodotti avuto luogo nell’autunno 2016. La campagna prevede la riprogettazione della sezione relativa alle opportunità di carriera nel sito Web TecAlliance, la creazione degli annunci di lavoro, le attività di social media, le azioni di recruiting nonché la partecipazione a iniziative in scuole superiori e nelle fiere del lavoro.

In occasione di un workshop TecAlliance, insieme a un fornitore di servizi esterno, è stata definita e descritta nel ruolo di datore di lavoro. Con dirigenti e collaboratori di diversi reparti entrati in azienda da più o meno tempo, è stato delineato il profilo ideale di una persona che lavora per TecAlliance con successo e motivazione e si è parlato delle tematiche principali che rappresentano il lavoro presso TecAlliance. Nel far ciò si è tenuto conto dei valori aziendali, delle linee guida formulate per il rinnovamento del brand identity nonché del linguaggio metaforico.

“Speriamo che la nuova immagine e le varie misure della campagna incentrata sul datore di lavoro ci supportino nell’essere percepiti come un datore di lavoro ancora più interessante. Desideriamo stimolare nuovi candidati e garantire che i nostri collaboratori già presenti siano convinti e orgogliosi di lavorare per TecAlliance”, Hannelore Diertl-Deskovic, Executive Vice President People & Organisation presso TecAlliance, riassume così i motivi che hanno determinato l’inizio della campagna.

Tutte le informazioni su TecAlliance come datore di lavoro sono disponibili nella sezione relativa alle opportunità di carriera nel sito Web TecAlliance e nella pagina Facebook https://www.facebook.com/TecAllianceCareer.