La Giornata Internazionale della donna è stata festeggiata a livello globale l’8 marzo. Per oltre 100 anni, questa è stata il simbolo della parità dei diritti in tutto il mondo, contro tutte le discriminazioni nei confronti delle donne. La nostra sede in Messico si è unita allo sciopero organizzato a livello nazionale, recante il titolo “Un día sin mujeres” (“Un giorno senza donne”). Il movimento ha puntato così a mettere l’accento sulla perdita che il mondo del lavoro soffrirebbe senza la partecipazione delle donne. Per tale ragione, tutte le donne messicane hanno smesso di lavorare il 9marzo; anche il personale di TecAlliance de México ha sostenuto quest’iniziativa.

“Dedicare una sola giornata ad un tema così importante non basta. Per questo abbiamo deciso di prolungare la nostra campagna sulla Giornata Internazionale della donna per tutto il mese di marzo. L’iniziativa “Marzo appartiene alle donne” mira a far conoscere le esperienze personali e le storie delle nostre collaboratrici in tutto il mondo. Molte di loro provengono da settori industriali a predominanza maschile e mostrano, con le loro affermazioni molto personali, che il settore automobilistico è ancora lontano da come dovrebbe essere, ma che si sta sviluppando positivamente.

L’importante per TecAlliance è sottolineare che quel che conta nel lavoro comune non è il genere, ma le competenze e abilità individuali”, sostiene Natalie Kila, Campaign & Community Manager di TecAlliance.

Presentiamo un totale di dodici storie, raccontate da dodici donne diverse delle nostre sedi a livello globale: Canada, Brasile e Tenerife. I video saranno pubblicati su canali social media, come la nostra pagina LinkedIn. Seguiteci su: https://tec.al/LinkedIn.

Inoltre, trovate i video integrali anche sul nostro canale Youtube: https://tec.al/IWD2020