Processi nell’aftermarket digitale: ottimizzati, automatizzati, integrati.

Incrementare l’efficienza. Ottimizzare i costi. Aumentare la competitività. Cresce la pressione per la semplificazione dei processi di collaborazione e per un utilizzo ottimale delle possibilità tecniche dei sistemi. Ciò riguarda le procedure e l’intera catena di fornitura. Tutti questi requisiti dell’aftermarket digitale in costante evoluzione confluiscono in modo attuale e unitario nel portafoglio dei processi di TecAlliance.

Data Management

Il cuore di Data Management sono i dati commerciali che trasformano un prodotto in un articolo di vendita e che devono essere messi a disposizione dal produttore dei ricambi. Di questi fanno parte i codici articolo, le quantità minime di ordinazione, il listino prezzi, gli sconti, i ribassi, le dimensioni del pallet, ecc. . Quanto più facilmente e rapidamente saranno disponibili queste informazioni, tanto più elevata sarà la probabilità di ordinazione.

Queste anagrafiche possono tuttavia essere utilizzate anche per analisi del gap e della concorrenza. Consentono inoltre di delineare un quadro dei prodotti utilizzati e delle relative quantità e mercati oppure di stabilire in quale fase del ciclo del prodotto essi rientrano. Sono disponibili soluzioni basate su software anche per il Product Information Management.

Order to Invoice Management

Il sistema parte dalla richiesta al produttore dei ricambi. È possibile verificare la disponibilità a magazzino del produttore di ricambi ed effettuare l’ordine. Le informazioni su spedizione, fatturazione e fornitura sono scambiate in modo standardizzato nella catena dell’ordine e della fornitura. In questo processo d’ordinazione unitario è disponibile persino la possibilità di un eventuale reso di un ricambio o l’evasione di casi di ricorso in garanzia. Le giacenze di magazzino sono sempre aggiornate mediante l’integrazione online dei dati ERP del fornitore. Gli ordini successivi al ricambista possono essere eseguiti in modo automatizzato in funzione della propria giacenza a magazzino. Nel processo è integrato addirittura il controllo dell’autenticità dei pezzi di ricambio. Questa procedura con servizi da un’unica fonte è resa possibile dalle soluzioni di processo ottimizzate di TecAlliance.

Service, Maintenance and Repair (SMR)

Con la piattaforma TecAlliance “Service, Maintenance und Repair Job Management“ facciamo incontrare i gestori di flotte e le aziende di leasing con le loro officine vincolate contrattualmente e garantiamo conferimenti d’ordine automatizzati. A tale scopo vengono prese in considerazione le indicazioni del produttore del veicolo tratte dai piani di assistenza e le regole individuali dei gestori di flotte aderenti. Una serie di regole intelligenti e opzioni di integrazione flessibili significano un notevole risparmio di costi per i gestori di parchi veicoli, mentre per l’utente del veicolo vuol dire ricevere un servizio più rapido da parte dell’officina.

Prodotti dalla A alla Z
Scarica Flyer