Presto sarà Pasqua e le officine saranno impegnate con il cambio pneumatici di tutti i clienti. TecAlliance, uno degli specialisti leader nel settore del data management nell’aftermarket indipendente dei ricambi automobilistici, supporta le officine in questo periodo spesso intenso, fornendo loro liste di controllo professionali. Controllo del cambio ruote, controllo primaverile, controllo della capote e controllo della protezione anti-corrosione aiutano a pianificare e ad eseguire lavori corretti e completi, fidelizzando i clienti a lungo e generando ulteriore fatturato.

La soluzione Repair and Maintenance Information (RMI), integrata anche in TecDoc Catalogue, mette a disposizione una serie di liste di controllo che permettono alle officine di offrire ai loro clienti una consulenza ottimale e trasparenza, accrescendo così la loro fiducia.

Cambio ruote semplificato con liste di controllo e informazioni di montaggio

In base alla lista per il controllo del cambio ruote, vengono verificati ad esempio anche profilo, condizioni e sicurezza delle ruote da montare, il sensore di monitoraggio della pressione pneumatici e le batterie dei sensori TPMS. Va poi controllato l’intero set di ruote smontate, affinché l’officina possa, in caso di necessità, rifornirsi in tempo di nuovi pneumatici per il cliente.

TecAlliance offre anche ampie informazioni tecniche per il montaggio e lo smontaggio dei sensori di monitoraggio della pressione pneumatici e per il cambio pneumatici, che i distributori possono anche inserire nei loro cataloghi di ricambi. Dati RMI e istruzioni vengono visualizzati anche nel catalogo online direttamente nella sezione veicolo e nella ricerca articolo e consentono di accelerare i processi di lavoro in officina.

Preparare i veicoli per la primavera

Oltre al cambio ruote, il controllo primaverile, il controllo di protezione anti-corrosione e quello della capote offrono ulteriori possibilità di fatturato, ad es., con il rifornimento di liquidi o lo scambio di parti soggette a usura. Il cliente riceve un elenco chiaro degli interventi e delle verifiche eseguite, con i relativi risultati. Ha così la sensazione di potersi affidare completamente alla sua officina.

Durante il controllo primaverile, il veicolo viene verificato all’interno, all’esterno e sotto. Oltre al livello del concentrato per tergicristalli, dell’olio, del liquido dei freni, ecc., sono verificate anche le condizioni della batteria, il materiale per medicazione e di sicurezza, i tergicristalli, l’impianto frenante e di condizionamento dell’aria, lo sterzo e molto altro.

Il sale antigelo, il ghiaccio e la neve rovinano particolarmente la vernice e il sottoscocca durante l’inverno. Sono presenti danni alla vernice o dovuti alla corrosione da sale? La lista dei controlli di protezione anti-corrosione aiuta ad evitare sviste e ad individuare e risolvere per tempo anche i problemi di minore entità.

Per le decappottabili, dopo una pausa invernale, è consigliabile anche un controllo completo della capote; le guarnizioni sono tutte in buono stato? Apertura e chiusura funzionano alla perfezione? Cavi e sensori dell’impianto elettrico del tetto sono puliti e non presentano danni? Così il cliente può iniziare in sicurezza la stagione calda.

Oltre a quelle menzionate, RMI supporta le officine anche con altre liste di controllo riguardanti i seguenti aspetti: controllo dei freni, controllo all’accettazione diretta, controllo finale, misurazione preventiva dell’assale, controllo vacanze e controllo invernale.