Anche quest’anno, la fiera Automechanika Shanghai, tenutasi dal 28 novembre al 1° dicembre 2018, ha rappresentato un altro grande successo per TecAlliance Cina.

Lo stand fieristico ha registrato un record di visitatori dovuto alla crescente notorietà dell’azienda in Asia.

La fiera specialistica ha dimostrato nuovamente di essere una piattaforma ideale per il networking e lo scambio di informazioni con le persone interessate, con i clienti e i partner internazionali. Il Managing Director Asia di TecAlliance, Matthias Moritz, ha anche colto l’occasione per consegnare gli attestati ai nuovi fornitori di dati TecAlliance appartenenti all’area asiatica.

Nel quadro del programma CAT (China Aftermarket Talent Development), lo stand fieristico di TecAlliance è stato visitato anche da un gruppo di studenti della University of Shanghai for Science and Technology (USST). Durante questa visita, gli studenti hanno imparato a conoscere la decisiva importanza che rivestono i dati nel settore IAM. Da marzo 2018 partecipano a questo programma numerose aziende che operano in tutto il mondo; con un mix di teoria e pratica, è un programma che consente agli studenti di approfondire il settore dell’aftermarket automobilistico.

L’Automechanika Shanghai è la principale fiera specialistica in Asia per quanto riguarda i componenti di autoveicoli, gli accessori e i servizi. Quest’anno erano previsti oltre 6250 espositori e circa 140.000 visitatori internazionali.

Leggete nel nostro reportage i vantaggi che il fornitore di dati cinese Tantivy ha ottenuto dallo standard di dati TecDoc come apripista per i nuovi mercati, registrando un aumento del fatturato del 150% grazie all’apertura a nuovi mercati.

TecAlliance @ Automechanika Shanghai 2018

TecAlliance @ Automechanika Shanghai 2018