La fiera Automechanika Shanghai, tenutasi dal 29 novembre al 2 dicembre 2017, ha rappresentato un altro grande successo per TecAlliance Cina. La fiera si è dimostrata un’ottima piattaforma per continuare ad ampliare l’attività in Cina e in tutta l’Asia.

Allo stand TecAlliance, i visitatori della fiera hanno scoperto come l’impresa rafforzi durevolmente la competitività del mercato internazionale dei ricambi per autoveicoli con la sua missione – “Enabling the Digital Aftermarket” – e supporti e sostenga gli operatori di mercato alla luce della sempre più rapida trasformazione digitale.

Soprattutto TecDoc Web, il catalogo di ricambi online con informazioni sugli articoli e sui veicoli specifiche per la Cina, il TecAlliance Supplier Database, una piattaforma di comunicazione per i produttori Privat Label e per i clienti dell’industria, la soluzione TecDoc WeChat, sviluppata appositamente per il mercato cinese, e le offerte di servizi per i dati di TecAlliance hanno riscosso un grande e unanime interesse presso i visitatori della fiera – cinesi, coreani, giapponesi e del sud est asiatico.

L’Automechanika Shanghai è la principale fiera specialistica in Asia per quanto riguarda i componenti di autoveicoli, gli accessori e i servizi. Quest’anno, oltre 6.000 espositori provenienti da 40 Paesi e regioni hanno presentato la loro gamma di prodotti e servizi a più di 130.000 visitatori internazionali.

Impressioni dello stand di TecAlliance all’Automechanika Shanghai